La Pasta Madre

Il lievito madre è il cuore della nostra attività, preservarne la vitalità e possibilmente migliorarne le caratteristiche è il nostro impegno quotidiano.
È usato da tempo immemore (ci è stato donato 30 anni fa da un maestro panettiere, che a sua volta lo ricevette in dono).

La panificazione o come si dovrebbe chiamare Arte Bianca, é il mestiere più antico dell’uomo, infatti le prime testimonianze di pane lievitato naturalmente risalgono al 2° millennio A.C. in Egitto. È chiamato lievito madre perché, come una madre, genera nuova vita. È quindi un concentrato attivo di milioni di microorganismi che sono capaci di far fermentare gli zuccheri naturali presenti nella farina, necessita di molte lavorazioni dette “rinfreschi” prima di arrivare al risultato finale.
Proprio per i tempi lunghi che necessita, viene anche chiamato “pasta acida”, in quanto apporta una naturale acidità all’impasto.
È ricchissimo di milioni di lieviti, batteri lattici preziosi per la nostra salute, grazie ai quali la lunga fermentazione dà un prodotto finito (sia pane che prodotti di pasticceria) più digeribile, equilibrante e capaci di conservarsi più a lungo nei giorni, sempre fresco e fragrante.
Per tutte queste caratteristiche ogni lievito madre è diverso e ogni professionista lo custodisce come un grande tesoro inimitabile.

pastamadre5
pastamadre4
pastamadre3
pastamadre2
pastamadre1

Potete contattarci utilizzando il seguente modulo. Grazie.

Accetto/Privacy